martedì 28 ottobre 2008

Full Metal Jacket!

Un pomeriggio in poligono... ovvero ex ordinanza a Caltagirone!


La linea di tiro, a cento metri (110 yarde)...

[rimossa per privacy]


Andrea Lombardi con il "suo" SLR!





Al tiro con il Mauser K 98k...




Si caricano gli 8x57...



L'Enfield Mk III... sullo sfondo l'AKM "field stripped" per la pulizia post tiro...



[rimossa per privacy]



Ci allontaniamo da Caltagirone, puntando la prua su Palermo!


Abbiamo avuto il piacere di conoscere il competente e cortese Salvatore Petta, della fornita armeria Full Metal Jacket di Caltagirone, prima di una sessione di tiro condotta nel vicino poligono ATS.

Le armi impiegate nel corso del divertente pomeriggio sono state le seguenti: Mauser K98k, Moisin Nagant, Lee Enfield Mk III canadese, L1A1 (SLR) e un AKM. I tiri sono stati eseguiti con le sole mire metalliche, alla distanza delle 110 yarde (circa 100 metri). Divertimento a parte, dopo una serie di tiri senza infamia nè lode con vari fucili, ho scoperto una "affinità elettiva" con l'SLR (vedi sotto)!








Al tiro con l'L1A1 e con il Mauser K98k... il Mauser funzionava benissimo, erano le cartucce ad essere un pò lunghe... l'SLR ha dimostrato di essere un fucile affidabile, di sicuro funzionamento e di grande precisione e ergonomia.

Nessun commento:

Il Comandante Bardelli

Il Comandante Bardelli
Rara foto in divisa da Ufficiale della Regia Marina

Il Comandante Bardelli

Il Comandante Bardelli
A Nettuno, nel Btg. Barbarigo della Xa MAS

Il Comandante Bardelli

Il Comandante Bardelli
Assieme ai suoi marò del Barbarigo

Decima MAS

Decima MAS
Ufficiali del Btg. Maestrale (poi Barbarigo): Tognoloni, Cencetti, Posio, Riondino...

MAS a Nettuno affondano un Pattugliatore americano

MAS a Nettuno affondano un Pattugliatore americano
L'azione di Chiarello e Candiollo in copertina all'Illustrazione del Popolo del 19 marzo 1944